Tempo di lettura: 1 minuto

Le attività Digital Ethical Revolution proseguono su un nuovo tavolo tematico: “BLOCKCHAIN ED ETHOS”

MILANO DIGITAL WEEK 2019: 14 MARZO 2019. UN TAVOLO TEMATICO INCENTRATO SULLA TEMATICA “BLOCKCHAIN ED ETHOS”

La tecnologia muove grandi opportunità ma solleva contemporaneamente interrogativi complessi sull’impatto nei riguardi del lavoro, della privacy, della sicurezza, dell’inclusione e dell’equità. Condividerne i temi portanti con una visione etica a 360° è diventata una necessità improrogabile. Vogliamo riportare le dinamiche di business su una base di partenariato tra l’azienda, le persone che ci lavorano ed il proprio utente, in un visione di “bit sostenibili”. Nel III millennio l’etica diventa un asset fondamentale dei processi innovativi e non un mero supporto allo sviluppo.

Il tema.

“Blockchain ed ethos”. Tracciabilità, sostenibilità, etica ed ecologia?
Particolari del Tavolo Tematico.
Il tavolo sarà composto da 8 persone informate sull’argomento che avranno circa 20 minuti a testa in due giri di tavolo. Il coordinatore Stefano Lazzari apre i chiude i lavori: ognuno avrà modo di esprimere compiutamente la propria visione sull’argomento “Blockchain ed ethos”. E’ possibile la presenza di osservatori che non intervengono e la durata della condivisione del tavolo è di circa 1 ora e 45 minuti. Tutti gli interventi vengono audioregistrati. Ricordiamo che i Tavoli tematici non sono aperti al pubblico: per chi volesse partecipare è necessario fare richiesta attraverso l’email etico@digitalguys.it

Location.

Talent Garden Calabiana c/o Tutelio, Via Arcivescovo Calabiana, 6, 20139 Milano

Data.

Giovedì 14 marzo dalle ore 18 alle ore 20.
I Tavoli Tematici hanno il patrocinio dell’Associazione Plana, dell’Associazione Italiana Sviluppo Marketing,
dell’Associazione Targa Oro Cultura di Rete ed è organizzato da “Digital Guys”.

Ps. Nel dicembre 2018 si sono tenuti i primi due Tavoli Tematici con i temi
“Una società software dominante” e “Contenuti della rete: vero, verosimile, falso”
(per approfondire clicca qui)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.