C’è bisogno di una certa dose di coraggio e di Intraprendenza per competere con i pesi massimi digitali, confrontandosi per di più sul terreno nuovo e impervio della tutela della privacy e dell’etica del servizio, cosa di cui si sente sempre parlare ma che poco si conosce.

La vista su Milano da qui è impagabile. A colpo d’occhio tutto il nuovo skyline della città, dal grattacielo della Regione alla Torre Unicredit sino al Bosco Verticale sembra così vicino da poterlo toccare con mano. Intorno a perdita d’occhio la città si spinge sino confondersi con le vicine prealpi più in lontananza il Monviso a est e l’Adamello ad ovest. Non è una lezione di geografia : è la vista dal ventitreesimo piano da una delle due Torri Maire Tecnimont che si affacciano su piazza Freud dove mi incontro con Fabiano Lazzarini, Country Manager di Qwant, risposta europea ai motori di ricerca d’oltreoceano….


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.